Domande Frequenti

È “fattore di infertilità maschile” più comune di “infertilità femminile” ?

In circa un terzo dei casi, il fattore di infertilità maschile è l’unica fonte di problemi riproduttivi. Nel secondo terzo dei casi, il problema è unicamente in seguito alla sterilità femminile. Il resto del tempo, sia il maschio e la femmina contribuiscono alla sterilità. Quindi, in sostanza i fattori maschili e femminili sono più o meno uguali nella loro frequenza. Fattore di infertilità maschile, è più facile da individuare e da trattare. Per questo motivo, se si utilizza lo sperma del partner maschile, allora è una buona idea per lui avere un esame dello sperma come la procedura di verificare prima quando si iniza un trattamento di fertilità.

Quali informazioni ricevero sulla donatrice?

Vi forniremo le informazioni seguenti

  • Eta
  • Colore capelli
  • Struttura fisica
  • Altezza
  • Peso
  • Studi
  • Occhi
  • Numero di figli (in caso applicabile)
  • Nazionalita

In che modo l’età influenza la fertilità?

Le donne nascono con tutte le uova che potranno mai avere, e così picchi di fertilità di una donna sono in calo graduale nell’età di 30, ed è sensibile dopo 35. Le donne moderne sono spesso sorpresi e frustrati quando imparano queste statistiche. Le donne nell’éta di 30 sono ancora piuttosto giovani, le donne che vogliono avere figli possono avere più problemi rispetto alle donne che che sono ventenni. La necessità di assistenza alla fertilità è ancora più comune tra le donne che hanno raggiunto gli anni 40. Si come gli uomini continuano a produrre spermatozoi per tutta la loro vita  l’età non è un fattore significativo in problemi di fertilità maschile.

Posso usare la mia sorella come donatrice?

Si, è possibile utilizzare la sorella, un parente o un amica come donatrice. In alcuni paesi Europei come la Spagna, è vietato conoscere l’identità del donatore e cosi la famiglia o gli amici sono esclusi dalla lista di donatori. In Nord Cipro, è legale la selezione di un amico o un parente come donatore.

Qual’è il limite massimo di età per il trattamento?

A Dogus Centro IVF, non abbiamo un limite di età per il trattamento, abbiamo curato donne nei loro anni sessanta.

Ho un ciclo irregolare, quando devo prenotare i miei voli?

Si raccomanda che tutti i nostri paziente prendino una pillola contraccettiva orale per regolare il ciclo. Ciò significa che è possibile prenotare voli in anticipo. Se si utilizza un donatore , ci aiuta anche a sincronizzare i cicli. Se c’è un motivo religioso o personale perchè non volete prendere la pillola anticoncezionale, quindi si consiglia di attendere la mestruazione prima di prenotare il volo.

Ho cominciato a prendere un contraccettivo orale questo mese e ho cominciato a sanguinare a metà strada attraverso il mio ciclo. È normale?

Si. Spotting è molto comune quando una donna iniza il suo primo ciclo di pillole anticoncezionale, o quando la pillola sono mancati o presi in ritardo. L’individuazione si ferma  normalmente entro la fine del terzo ciclo di pilole antriconcezionali. “Metrorragia”; sanguinamento che è un po’ più pesante macchia, può indicare che la pillola non contiene avvastanza ormoni per il vostro particolare sistema.  In questo caso, si prega di consultare il medico o contattare noi per un altro contraccettivo orale.

Quale aeroporto dovremo in?

Dogus Centro IVF si trova nel centro di Nicosia Nord, ed è facilmente raggiungibilia sia da Larnaca International Airport nel sud, che dall’Aeroporto di Ercan nel nord. Forniamo trasferimenti gratuiti da entrambi gli aeoroporti al vostro hotel.

Posso tornare a casa subito dopo il trattamento?

Si, sì puo volare il giorno seguente del trasferimento dell’embrione. Non ci sono prove che il volo abbia un effetto negativo sui tassi di successo.

Sarò in anestesia generale per la raccolta delle uova?

No. Tutti i recuperi a base di uova a Dogus sono effettuate sotto “sedazione cosciente”. La sedazione ha generalmente meno effetti collaterali rispetto all’anestesia generale continuando a fornire il rilassamento e riducendo al minimo il disagio. Durante la sedazione, i pazienti sono rilassati e in grado di capire e rispondere alle domande, e saranno in grado di seguire le istruzioni. Quando la sedazioe diventa più profonda si sentono assonnati e possono anche dormire per la gran parte della procedurai ma saranno facilmente risvegliati quando parlati.

Posso mangiare prima della raccolta delle uova?

Se la procedura è prevista per la mattina, non si dovrebbe mangiare dopo mezzanotte, ma se si desidera un bicchiere d’acqua, si può bere prima delle 06.00. Dopo la procedura  che verrà monitorato dal nostro anestetista, potrete essere svegli entro quindici minuti. Avrete una flebo contenente di liquidi per prevenire la disidratazione, e una volta che la flebo è finita sarete portati al vostro hotel.

Quanto tempo richiede la procedura di trasferimento dell’embrione?

Il trasferimento embrionale è molto semplice e di solito richiede meno di 15 minuti. Non sarete sedato e potrete sentirvi a disagio mite l’inserimento del speculum.

Posso mangiare e bere prima del trasferimento degli embrioni?

Si,è possibile mangiare e bere prima del trasferimento degli embrioni. È necessario bere almeno 1 litro d’acqua prima del trasferimento , dovete avere la vescica piena. L’aria interferisce con le onde sonore, quindi se la vescica è distesa, l’aria nell’intestino viene spinto fuori della vescica per avere un’immagine più chiare dell’utero e degli embrioni

Sono in Menopausa, posso avere figli?

Ogni donna che ha un utero sano, può avere figli. Anche se non potete avere un bambino con le proprie vostre uovo a causa della menopausa, si può rimanere incinta con il trattamento di donazione di ovuli ed è possibile accarezzare il vostro bambino.

Quante % di successo ottenuto nel trattamento di donazione di ovuli?

Il successo ottenuto dal trattamento di donazione di ovuli, anche se varia in base alla struttura e sviluppo interno di grembo materno del paziente trattato e in base alla quantità dello sperma del marito, è un’applicazione di bambino in provetta che generalmente previsto un successo del 70%.

Quanti giorni dura il trattamento di donazione di ovuli?

Il paziente per la donazione di ovuli, prima di arrivare a Cipro, deve ricevere un trattamento anteriore che può variare da 10-15 giorni. Durata di Cipro del trattamento, dura 5-7 giorni a seconda della condizione del paziente.

Il trattamento di selezione sesso dà un risultato sicuro?

Gli embrioni vengono valutati singolarmente cromosomico, come risultato della vagliatura con PGD applicato insieme con il trattamento di bambino in provetta, per questo motivo, vengono presi risultati con la correttezza di 99,9%. Quindi, nella gravidanza che verrà ottenuta, il sesso può essere garantito.

Quali sono i fattori che influenzano una gravidanza nel trattamento di selezione del sesso?

I fattori principali che influenzano il soccesso, sono; l’età del paziente, le riserve di uova, qualità delle uova, la qualità dello sperma, lo sviluppo embrionale, il numero e la qualità degli embrioni ottenuti in genere desiderato, lo spessore della parete uterina.

Se il risultato è negativo (negativo) alla fine del trattamento, cosa devo fare?

Se non è stata ottenuta la gravidanza come il risultato dell’analisi del sangue effettuata dopo 12 giorni dal trasferimento, consultare il vostreo medico per smettere l’uso di farmaci che stavate utilizzando e si aspetta normale ciclo mestruale.

La gravidanza non si è verificato dopo il trattamento, quanto tempo devo aspettare per il secondo trattamento?

Per noi è conveniente passare per almeno 2 mesi in entrambi gli aspetti psicologici e ormonali tra due trattamento di bambino in provetta.

Ho ottenuto risultato positivo (positivo) dal trattamento di bambino in provetta, cosa devo fare?

Dopo aver ricevuto un risultato positivo del test di gravidanza, dovete trasmettere i risultati al proprio medico. Continuare ad utilizzare gli stessi farmaci, come raccomandato dal medico.

Quanto tempo ci vuole per il processo di prelievo degli ovociti (OPU)?

La durata di prelievo degli ovociti, dipende dal numero di follicoli nelle ovaie. Però, ci vuole una media di 15-30 minuti. Se prendono in considerazione le operazioni preparativi e il periodo di riposo dopo l’operazione, si consiglia di prendere almeno 3 ore al processo.

Quando posso iniziare le mie normali attività come guidare la macchina, camminare, andare al lavoro?

Due giorni dopo il trasferimento degli embrioni, è possibile tornare alla vostra vita normale.Se il vostro lavoro è molto stressante e faticoso, si consiglia di discutere con il medico.

Quando possiamo avere rapporti sessuali dopo il trasferimento dell'embrione (ET)?

Dopo il processo di trasferimento di embrioni (ET), cioè, fino ad ottenere i risultati del test di gravidanza per 12 giorni, non si deve avere rapporti sessuali.

Quanto tempo devo riposare dopo il trasferimento dell'embrione?

Nel nostro centro, facciamo riposare i nostri pazienti per 2 ore dopo il processo di trasferimento di embrioni nel nostro centro. Vi invitiamo a riposare per uno o due giorni dopo il trasferimento. 1 giorno dopo la procedura, non vi è alcun danno al giro in aereo o in auto.

Quando faccio posso prendere la doccia dopo il trasferimento dell'embrione?

È possibile fare una doccia calda dopo una giornata di trasferimento di embrioni. Si consiglia di evitare bagni caldi.

È possibile ottenere lo sperma da cellule staminali? C’è una tale applicazione?

Ancora non può essere ottenuta sperma di cellule staminali. Con la maturazione di cellule spermatiche immature in laboratorio, molto ottenimento gravidanza è stata studiata, ma con questo metodo potrebbe essere ottenuto un piccolo numero di gravidanze nel mondo.
Attualmente, il processo di micro-TES viene applicato come l’ultima speranza per i pazienti con azoospermia. Come risultato di micro-TESE, spermatidi possono essere raggiunti, può essere effettuato tramite microiniezione la fecondazione e la famiglia possono avere figli del loro patrimonio genetico. Anche se il processo di sperma Micro-TES per i pazienti che non possono essere ottenuti, può essere solo con la banca di sperma o donatori di sperma come opzioni di trattamento.

Come sta cambiando la fertilità dopo i 40 anni?

In gravidanza normale o nei trattamenti di bambino in provetta viene considerato che la fecondità diminuisce con l’età. Nelle donne di età di 20 anni e di 30 anni, c’è una probabilità del 25-30% di rimanere incinta in un ciclo mensile in condizioni naturali, questo percentuale, nei primi, anni di 40 scende al 5%. Nel trattamento di riproduzione assistita, il fattore più efficace che influenza la percentuale di successo, è l’età. I motivi di questo: il numero di uova nelle donne diminuisce con l’avanzare dell’età e la qualità si deteriora. Per controllare il livello fecondità della donna, effettuando un esame di sangue nel terzo giorno della mestruazione, può vedere la quantità di ormone FSH, LH, E2 e AMH. E ‘anche possibile valutare la capacità delle ovaie della donna tramite ultrasuoni.